ALBERELLI DI FROLLA AL CACAO

Mancano precisamante 10 giorni al tanto atteso Natale e ieri ho voluto fare una sopresa al mio bimbo preparando questi alberelli di frolla al cacao. La foto purtroppo rende poco ma vi posso assicurare che sono deliziosissimi quindi bando alle chiacchere ed eccovi la ricetta
 
 

ALBERELLI DI FROLLA AL CACAO

250g di farina00
100g di fecola di patate
200g di cacao amaro in polvere
essenza di arancia
150g di zucchero semolato
3g di lievito in polvere
200g di burro
2 uova
PER LA GLASSA
2 albumi
essenza di vaniglia
250g zucchero a velo
 
 
Mescolare la farina allo zucchero, il lievito e il cacao e la fecola e mescolate amalgamando bene le farine. Aggiungete le uova e l’essenza d’arancia, mescolate cercando di amalgamare le uova e aggiungete il burro a pezzetti iniziando a  imapstare il tutto fino ad ottenenere un panetto omogeneo. A questo punto avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigo per 2 ore.Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e con 6 stampini a forma di stelline di grandezza diversa preparate i biscotti disponendoli su teglie ricoperte di carta da forna. Cuocete in forno per 10 minuti a 180°.Sfornandoli risulteranno ancora morbidi, non preoccupatevi, raffreddandosi diventeranno più consistente.
Ora preparate la glassa montando gli albumi con lo zucchero a velo e l’essenza di vaniglia. Montate fino a quando la glassa non risulterà ben compatta. Ora procedete con la costruzione degli alberelli, partendo dalla stella più grande e con un cucchiaino versate al centro un pò di glassa, prendete la seconda stella e appogitela sopra alla glassa premendo delicatamente da far fuoriuscire la glassa e dando l’effetto” neve”. Continuate così fino alla punta. Lasciate ora asciugare in forno a 20° per circa 3 ore e poi a forno spento per tutta la notte. Buon divertimento!!
 
                                                                             Ciaooooo
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

About panpepato

Consapevole di fare l’unico lavoro che vorrei fare, con le mani sempre sporche di farina insieme a tutto l’entusiasmo possibile, ne ho fatto uno stile di vita. Chi sono? Pamela, 35 anni e vivo a Varese. Cucino da sempre, ma mai senza un buon sottofondo musicale e quando sono nella mia cucina mi estraneo completamente dal mondo. Amo smisuratamente la montagna e quella sensazione di toccare Dio, che mi regala ogni qualvolta che raggiungo una cima. Determinata e testarda, se mi prefiggo un obiettivo lo inseguo fino al suo raggiungimento. M’irrita l’ignoranza, l’egoismo e la maleducazione. Appassionata di libri di pasticceria, la cioccolata è la mia compagna di vita. Adoro la cultura orientale per quell’innato senso di pace e tranquillità che infonde. Vivo delle mie passioni e questo mi rende una persona felice.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *